CODICE PROGETTO: 6110-0005-1010-2019

TITOLO: The universal language of colour

TITOLARITA’ PROGETTO: Royal Cambridge Business School Srl

ENTE FINANZIATORE: Regione Veneto

FINANZIAMENTO: Fondo sociale Europeo - DGR nr. 1010 del 12 luglio 2019 “PER UN’IMPRESA ORGANIZZATA E CONSAPEVOLE - Strumenti per favorire la competitività e la crescita professionale” con risorse a valere sul Programma Operativo Regionale Europeo POR 2014/2020 – Ob. “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione” Asse I – Occupabilità - Obiettivo specifico 4 – Obiettivo Tematico 8 – Priorità d’Investimento 8.v

DDR APPROVAZIONE: n. 9 del 03/01/2020

IMPORTO FINANZIATO: 49.490,00 €

ID PROGETTO: 10250888

Il progetto si articola su tre macro aree di intervento. La prima, è relativa alle modalità con le quali avviare e gestire i percorsi di internazionalizzazione; la seconda è al rinforzo linguistico e le strategie di marketing, la terza è relativa alla contrattualistica ed alle tecniche di negoziazione.

I percorsi di formazione andranno a:

  • sviluppare le conoscenze sulle tecniche di marketing e di comunicazione commerciale per favorire l'interazione tra personale addetto alle vendite e clienti esteri;
  • rafforzare le competenze linguistiche per migliorare significativamente il livello medio di interazione in lingua con operatori estere;
  • implementare la capacità di negoziazione e di gestione delle relazioni finalizzati alla gestione delle relazioni sui mercati esteri.

Le attività di supporto hanno lo scopo di applicare direttamente nel contesto organizzativo quando appreso nei moduli forativi.

In particolare avremo i seguenti obiettivi:

  • project work favorire in un piccolo gruppo (3 persone) l'individuazione di uno o più criticità in merito al percorso di internazionalizzazione e proporre soluzioni. L'obiettivo è di entrare nello specifico delle diverse problematiche e far nascere uno spirito proattivo sul lavoro in merito all'ampliamento dei mercati e della clientela.
  • Il sostegno all'innovazione strategica, ha l'obiettivo di affiancare il management per ridefinire gli asset sui quali l'impresa deve investire nel breve e medio periodo per prevenire scenari e ridefinire nuove strategie commerciali.
  • Infine il Viaggio in Nord Europa per verificare l'opportunità di apertura di una filiale estera e di rafforzare la presenza nel mercato di quell’area. Obiettivo del viaggio è far acquisire competenze dirette nell'operare.