CODICE PROGETTO: 6110-0003-1010-2019

TITOLO: Competenze linguistiche a sostegno della crescita

TITOLARITA’ PROGETTO: Royal Cambridge Business School Srl

ENTE FINANZIATORE: Regione Veneto

FINANZIAMENTO: Fondo sociale Europeo - DGR nr. 1010 del 12 luglio 2019 “PER UN’IMPRESA ORGANIZZATA E CONSAPEVOLE - Strumenti per favorire la competitività e la crescita professionale” con risorse a valere sul Programma Operativo Regionale Europeo POR 2014/2020 – Ob. “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione” Asse I – Occupabilità - Obiettivo specifico 4 – Obiettivo Tematico 8 – Priorità d’Investimento 8.v

DDR APPROVAZIONE: n. 9 del 03/01/2020

IMPORTO FINANZIATO: 106.928,00 €

ID PROGETTO: 10249708

DESCRIZIONE PROGETTO

Il progetto coinvolge complessivamente 8 aziende tutte del settore metalmeccanico, nessuna delle quali ha partecipato a progetti a valere sulle DGR 687/2017 e 1311/2018, nei confronti delle quali è emerso uno specifico fabbisogno di riallineare le competenze linguistiche del capitale umano alle esigenze di confronto e competizione su mercati extra domestici su cui si trovano ad operare o intendono iniziare ad operare le aziende partner.

Da qui la spinta al disegno di un percorso strutturato in grado di trasferire adeguate competenze linguistiche di tipo business quali elementi di supporto all'apertura di nuove prospettive di mercato o ad un più efficace presidio su quelli già in essere.

La progettazione esecutiva è stata impostata su tali esigenze e sulle peculiarità delle aziende, che appartenendo al settore metalmeccanico ed operando tutte su commessa hanno il medesimo approccio al mercato. La linea progettuale scelta è Internazionalizzazione e innovazione aziendale.

ARTICOLAZIONE PROGETTI

L'analisi dei fabbisogni formativi ha evidenziato il gap relativamente alle competenze linguistiche da adeguare alle caratteristiche delle strutture organizzative di ciascuna azienda e alle modalità di lavoro aziendali. Sono state analizzate le caratteristiche strutturali e dinamiche interne ed esterne alle organizzazioni; le caratteristiche dei processi; i bisogni espressi dagli individui in termini di competenze necessarie per ricoprire adeguatamente i propri ruoli; il sistema di attese delle organizzazioni.

Da questo lavoro ne deriva la declinazione progettuale impostata, da un punto di vista generale, secondo una compartimentazione che prevede un raggruppamento di interventi dedicato al processo commerciale (vedi motivazione intervento) finalizzato alla comunicazione aziendale, ad aspetti più tecnici di mercato e alle vendite. Questo blocco si caratterizza oltre per i contenuti anche per la tipologia di partecipanti i quali afferiscono alle funzioni aziendali commerciali (front e back office), marketing e post vendita. Al termine di questo blocco si inserisce un intervento in modalità interaziendale funzionale allo scambio e alla contaminazione positiva tra le diverse realtà e diversi attori aziendali coinvolti.

Un altro blocco dedicato alla gestione della commessa in itinere (vedi motivazione intervento) composto di due interventi formativi con una connotazione più "gestionale" e contenuti tecnici dedicato alle negoziazioni e ad aspetti di contrattualistica. In questo blocco verranno coinvolti altri attori aziendali in particolare coloro che operano all'interno della progettazione, degli acquisti e dell'amministrazione Anche al termine di questo blocco si inserisce un intervento in modalità interaziendale funzionale allo scambio e alla contaminazione positiva tra le diverse realtà e diversi attori aziendali coinvolti.

In dettaglio, il primo intervento affronta la comunicazione in lingua inglese nelle tipiche e ricorrenti situazioni professionali che prevedono la partecipazione a riunioni di lavoro e di affari. Il secondo la comunicazione in inglese per migliorare le vendite, l'immagine aziendale ed i rapporti con la clientela. Il terzo attiene allo sviluppo di competenze linguistiche adeguate per conoscere le strategie di vendita dei concorrenti, le loro offerte, il target del mercato ove si intende andare ad operare.

E' poi previsto l'intervento interaziendale come sopra descritto.

Il quinto intervento affronta gli aspetti legati alle conoscenze linguistiche in ambito negoziale.

Il sesto intervento le tematiche proprie della business communication: trattazione delle condizioni contrattuali di pagamento con fornitori e clienti stranieri, oltre che trattazioni con istituzioni estere.

E' poi previsto l'altro l'intervento interaziendale come sopra descritto.